Sicurezza

La Cooperativa S.Giorgio si è adoperata, dall’entrata in vigore del D. Lgs. 81/08, per attuare la nuova normativa sulla salute e sicurezza dei lavoratori. Ha quindi proceduto alla valutazione dei rischi attinenti alle sue sedi di lavoro e alle sue attività e ha redatto il piano di sicurezza in conformità a quanto prescritto dal suddetto decreto. E’ stato attivato il Servizio prevenzione e protezione interno, è stato nominato il Responsabile del servizio, il medico competente e sono stati eletti i rappresentanti dei lavoratori per la di sicurezza. La cooperativa ha comunque cercato e cerca di eliminare o ridurre i rischi alla fonte, utlizza solo attrezzature meccaniche a norma CE, fornisce ad ogni socio lavoratore le attrezzature di protezione individuali per le attività ordinarie e straordinarie, applica dispositivi di protezione collettivi e misure igieniche adeguate.

SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE

La Cooperativa svolge la proprie attività di servizi all’esterno, presso le sedi dei committenti. Il Servizio è stato strutturato tenendo presente questa realtà per cui, oltre al Responsabile del SPP, che dirige e coordina, sono stati nominati gli addetti alla sicurezza( per quanto è possibile nelle persone dei capi servizio) per ogni singolo cantiere e per i micro cantieri è stato nominato un addetto unico. Lo stesso criterio è stato seguito per gli addetti alla prevenzione incendi,all’emergenza ed evacuazione e pronto soccorso. Questa organizzazione consente un rapporto continuo e diretto di informazione,collaborazione e integrazione con i SSPP della committenza come prescritto nel D.Lgs. 81/08. E’ stato nominato anche il medico competente che elabora annualmente un Protocollo sanitario nel quale sono previste visite preventive e periodiche per tutti i soci lavoratori e visite specifiche per pulitori, facchini e impiegati che usano i videoterminali. Sono state istituite le cartelle sanitarie e di rischio per ogni socio lavoratore; sono custodite in sede nel rispetto della privacy di ognuno.

FORMAZIONE E INFORMAZIONE DEI LAVORATORI

A tutti i soci lavoratori vengono consegnati manuali informativi sulla sicurezza, sui rischi specifici dell’attività che svolgono, sui rischi presenti nei cantieri esterni e sulle disposizioni relative alla prevenzione incendi, all’emergenza ed evacuazione nei suddetti cantieri, sulle modalità di primo soccorso. La cooperativa ha curato anche la formazione degli addetti alla sicurezza, all’emergenza e evacuazione con particolare riguardo alla prevenzione incendi e al primo soccorso. Sono previsti i necessari corsi di aggiornamento. Viene programmata periodicamente la formazione di tutti i soci lavoratori in materia di sicurezza sia in generale che nell’ambito dei settori specifici di attività.